Page en cours de chargement

Blog: AU FIL DU NET - In Italia

 

Rubriques

FermerAppel à projets

FermerBulletin Officiel de l

FermerBulletin Officiel de l'E.N.

FermerCinéma

FermerCollège

FermerConcours scolaires

FermerESABAC

FermerEconomie italienne

FermerEducation Nationale

FermerEnseignement

FermerEnseignement supérieur

FermerEvènement

FermerFormation

FermerIn Italia

FermerItalianisme

FermerLa clé des langues italienne

FermerLa lingua del si

FermerLangues

FermerLettres d

FermerLettres d'information

FermerLogiciels

FermerProgrammes de langues

FermerPublications

FermerRessources en ligne

FermerSite d'italien de l'académie de Grenoble

FermerTV

FermerUsages des TICE

FermereTwinning

FermerÀ visiter absolument!


Derniers billets
- 02/11/2011 15:31
Derniers textes officiels ...
- 02/11/2011 14:17
Derniers textes officiels ...
- 01/11/2011 21:36
Dernières informations ...
- 30/10/2011 15:03
...
- 06/10/2011 14:55
Faut-il abolir les notes ? ...
- 06/10/2011 14:54
Museo di Gucci ...
- 06/10/2011 14:54
Ecologia ...
- 06/10/2011 14:50
Sentirsi italiani oggi ...
- 06/10/2011 14:45
iPad en langues vivantes ...
- 06/10/2011 14:45
Concours de BD en langues ...
- 06/10/2011 14:42
Devoirs à la maison... ...
In Italia

tuttoscuola.gifTUTTOSCUOLA: 2° Rapporto sulla qualità della scuola  -  par denisreynaud

Extrait du site Tuttoscuola.com:
"
2° Rapporto, sintesi dei contenuti

 

Riportiamo qui di seguito una sintesi della relazione introduttiva svolta dal direttore di Tuttoscuola Giovanni Vinciguerra.

Sono le scuole delle Province di Biella e di Torino le migliori d’Italia. Ed è il Piemonte la Regione con il più efficiente sistema scolastico, quello dove si rende – globalmente – un servizio di più alta qualità agli studenti e alle famiglie. Sono invece le scuole delle Province di Napoli, Catania e Isernia quelle in fondo alla classifica, le maglie nere del sistema scolastico italiano, dove non si registrano significativi miglioramenti e dove gli elementi di debolezza strutturale continuano ad aggravarsi. Ma la sorpresa è che, complessivamente, negli ultimi quattro anni il Sud ha fatto meglio del Nord e del Centro. E che, pur nella conferma degli squilibri tra le diverse aree del Paese, ha fatto registrare sostanziali progressi, recuperando parte degli storici ritardi che ne affliggono il sistema scolastico. Sembrano costituirsi le premesse - è questa l’interpretazione che emerge dal Rapporto di Tuttoscuola - per un potenziale miglioramento delle condizioni del sistema di istruzione del Mezzogiorno.

Sono solo alcuni dei risultati del 2° Rapporto sulla qualità nella scuola, realizzato da Tuttoscuola , il mensile per insegnanti, genitori e studenti che per la prima volta – quattro anni fa – ha realizzato una graduatoria delle Provincie e delle Regioni, in base alla qualità del sistema di istruzione. Le graduatorie sono state realizzate elaborando migliaia e migliaia di dati di fonte ufficiale, aggiornati alle ultime rilevazioni disponibili. In tutto 96 indicatori, dai quali si ricava una approfondita e inedita radiografia del sistema scolastico del nostro Paese.

Uno strumento unico e indispensabile per avere una maggiore e più documentata consapevolezza dei limiti e delle potenzialità del sistema scolastico e per aiutare a meglio individuare le priorità di intervento. E che permette anche di capire dove sta andando in questi ultimi anni la scuola italiana: la nuova edizione del Rapporto evidenzia infatti – grazie ai raffronti con i dati del 2007 – dove ci sono stati miglioramenti e dove no.

 LA CLASSIFICALa prima sorpresa è il balzo in avanti del Piemonte,..."

Lire la suite : http://www.tuttoscuola.com/cgi-local/disp.cgi?ID=25670
Publié le 10/05/2011 11:01  
Tous les billets  Prévisualiser  Imprimer l'article 
Archives
10-2019 Novembre 2019 12-2019
L M M J V S D
        01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
Billets des amis

Le Blog AU FIL DU NET


Texte à méditer :  Amore ch'al cor gentil ratto s'apprende.  Dante Alighieri
^ Haut ^