Le Meduse

martedì 9 aprile 2013
di  Alessandro D
popolarità : 2%

La foto che ho scelto è... singolare. Rappresenta tre meduse,tutte di colore giallo. Esse sono raggruppate,e questo mi fa pensare che esse si stiano muovendo in branco attraverso quel mare nero che è il muro. Ho scelto questa foto per diverse ragioni,ma principalmente per il suo significato: la foto mostra queste che tre meduse stare insieme,come un gruppo di amici. Questo mi riporta a felici ricordi del mio passato.

Il nome Medusa viene solitamente collegato all’animale acquatico,maè anche il nome del mostro greco,Medusa. Secondo il mito Poseidone si invaghisce di Medusa e, trasformatosi in aquila marina, la rapisce, portandola in un tempio consacrato ad Atena dove la seduce. Medusa ,che possedeva una splendida capigliatura, nasconde, per vanità, il volto dietro un’egida della dea. Dura è la punizione che Atena, dea della ragione partorita dalla mente di Zeus, le infligge: La bella capigliatura viene mutata in un groviglio di vipere velenose ed i suoi denti vengono mutati in zanne. Medusa viene trasformata in un mostro orribile il cui sguardo pietrifica ogni creatura vivente.

Purtroppo non ho la foto di Acerbis,ma tra le strade di Europole sono riuscito a trovarne un’altra.


Portfolio

JPEG - 375.1 Kb