UN VOLPACCHIOTTO SENZA PAURA

martedì 22 gennaio 2008
di  Nina B
popolarità : 4%

Mentre Mandy HOPER e il suo amico James HUNTER correvano in biclicletta sentirono un rumore strano, un grido di animale... Allora, Mandy e James, si misero a cercare. Con grande sorpresa di Mandy, c’era una volpe che era prigioniera di una trappola. James prese il suo telefonino per chiamare la mamma di Mandy perché era veterinaria all’ Arca degli Animali. Ma il problema era che la madre di Mandy era a casa dei nonni. Per fortuna, la madre poteva venire perché non era troppo lontano dal bosco. Mentre la madre di Mandy era sulla starda, Mandy vide dei cuccioli. La volpe aveva messo al mondo dei piccoli volpacchiotti. I cuccioli erano morti. Quando Mandy e James riuscirono a liberare la volpe, si avvicinarono accanto ai piccoli, allora Mandy e James si accorsero che c’era un piccolo che era vivo. La madre di Mandy era arrivata a tempo . Mandy racconto’ tutta la storia. La signora HOPE decise di portarli all’ Arca degli Animali dove la volpe e il volpacchiotto, dopo qualche giorno, si ripresero. Mandy l’aveva chiamato Fortunato, perché aveva avuto molto fortuna. Ma un giorno, Fortunato spari’! James e Mandy passarono delle settimane per cercarlo. E un giorno, per fortuna, lo ritrovarono. Dopo qualche tempo, Mandy doveva rilasciare mamma Volpe e Fortunato nel bosco. Ma Mandy non voleva, ma era obbligata perché avrebbe potuto morire perché non aveva più paura degli uomini.