Aller au contenu Recherche
Aller au contenu Recherche Plan du site Accessibilité Contact


Presentazione dell’Académie di Grenoble

drap fr drap gb drap all drap esp drap it

Insieme a quella di Lione, l’Académie di Grenoble che raggruppa i dipartimenti (province) dell’Ardèche, della Drôme, dell’Isère, della Savoia e dell’Alta Savoia è una delle due Académie della Regione Rhône-Alpes.

Con una popolazione di 5,65 millioni di abitanti (pari a quella della Danimarca o della Finlandia), la Regione Rhône-Alpes si colloca al secondo posto per il numero di abitanti nella graduatoria francese e al decimo posto della graduatoria europea. L’età media della popolazione della Regione di circa 36 anni è inferiore alla media nazionale francese. A dimostrazione del carattere giovane della Regione, un abitante su quattro ha meno di vent’ anni.

Lo sviluppo economico e turistico della Regione si basa sulla sua ampia superficie di 43.700 km2, pari a quella dei Paesi Bassi o della Svizzera nonché sulla sua posizione centrale privilegiata negli scambi tra paesi europei (rete autostradale delle Alpi, Treno Alta Velocità, accessibilità agli aeroporti di Grenoble Saint-Geoirs, Lione-Saint Exupéry, Ginevra).

Con la sua economia ricca, forte e diversificata, la regione Rhône-Alpes è tra le prime grandi regioni economiche europee. Tra i vari settori di attività si distinguono : l’agricoltura con numerose specialità regionali e prodotti con Denominazione di Origine Controllata valorizzati dalla dinamicità dell’industria agroalimentare ; l’industria molto diversificata che ricopre sia settori tradizionali (chimica ; tessile, meccanica, legno, carta,…) che si sono adattati all’evoluzione delle tecniche sia settori innovativi (elettronica, informatica, biotecnologie,…) ; i servizi ed il turismo che possono avvalersi della diversità delle risorse naturali.

L’Académie di Grenoble è caratterizzata dall’estensione del suo territorio e dalla grande diversità geografica : le zone rurali e montane si alternano con aree urbane dense tra le quali sono ricomprese cinque aree che superano i 100.000 abitanti : Grenoble (416.000), Annecy (137.000) ; Chambéry (111.000), Valence (109.000), Annemasse (107.000). Dalla Savoia alla zona più meridionale della Drôme, senza dimenticare la Valle del Rodano, l’Académie offre un ambiente molto pregiato con siti naturali di eccezionale bellezza e un’alta qualità di vita.

Un patrimonio naturale stupendo :L’Académie conta eccezionali ricchezze naturali con siti protetti : i parchi naturali nazionali della Vanoise e degli Ecrins, i parchi naturali regionali del Vercors, della Chartreuse, delle Bauges e dei monti d’Ardèche, i massicci di Belledonne e del monte Bianco (il tetto d’Europa, il punto di riferimento di tutti gli alpinisti), i laghi Leman, del Bourget e d’Annecy, che offrono la possibilità di praticare varie attività sportive e ludiche : trekking, alpinismo, sci alpino o nordico (166 stagioni alpine nelle Alpi), bici, speleologia ( “gouffres”Berger e Bernard considerati i più profondi al mondo), kayak, rafting e volo a vela.

- Un’Académie olimpica :

Si è già vista brillare la fiamma olimpica a 3 riprese con le olimpiadi invernali di Chamonix (1925, le prime olimpiadi invernali della storia), Grenoble (1968) e Albertville (1992).

- Modernismo e dinamismo :

  • Nel settore “cultura e patrimonio” : Museo di Grenoble (il più antico museo d’arte moderna di Francia), musei Delfinese, della Resistenza e della Deportazione, museum di storia naturale, percorsi del Barocco in Savoia, grotta Chauvet-Pont-d’Arc in Ardèche, festivals di musica : “38èmes rugissants”, “Jazz à Vienne”, festivals di cinema : Grenoble (corto metraggio all’aria aperta), Autrans (montagna e avventure), Annecy (festival internazionale del film di animazione e “Annecy cinema italiano”), Saint-Gervais (umorismo). Molti film lunghi metraggi sono stati girati nei dipartimenti dell’Académie diventati di recente luoghi privilegiati per il cinema.
  • Nei settori delle scienze e delle tecniche, della ricerca e dello sviluppo nonché delle inovazioni tecnologiche per i quali è un territorio all’avanguardia e di primo livello. La densità del tessuto industriale vi è molto importante : i grandi gruppi industriali sono presenti insieme ad imprese di punta e a piattaforme tecnologiche. Ogni anno, numerosi laboratori e organismi di ricerca internazionali accolgono migliaia di ricercatori da tutto il mondo : Centro sugli studi nucleari di Grenoble (CEA-CENG) ; laboratori delle cinque università e laboratori del CNRS, dell’INSERM, dell’INRIA, Synchrotron (European Synchrotron Radiation Facility), Technopole di Meylan-Montbonnot, Tricastin-Pierrelatte (centri nucleari)…nonché il nuovo distretto dedicato alle micro e nano tecnologie.

“Grenoble Université Recherche, pôle international” luogo di concertazione e di riflessione sulle prospettive di ricerca contribuisce al dinamismo universitario e scientifico del territorio di Grenoble e favorisce i partenariati, la mobilitazione di risorse comuni e la realizzazione di progetti che implicano più realtà nonché l’apparizione di soluzioni innovatrici e di azioni di interesse generale.

Una delle conseguenze è quindi la risonanza a livello internazionale : dalla scuola all’università, la volontà di apertura dell’Académie di Grenoble è affermata da più anni. Le cinque università, come numerose scuole, hanno firmato accordi di cooperazione internazionale (politica di scambio, programmi europei tipo Socrates o Leonardo, accoglienza di professori e ricercatori stranieri ,…) e hanno costruito rapporti proficui con numerose regioni d’Europa (tra cui l’Italia, paese frontaliero) e nel mondo. Da segnalare è anche il partenariato con l’agenzia per l’insegnamento del francese all’estero (AEPE).


Contact for international : ce.dareic@ac-grenoble.fr

Phone : +33 (0)4.76.74.75.64

> More information

imprimer article imprimer
______________________________________________________________________________

imprimer article
imprimer


> Retour haut de page

Article modifié le 21-02-2012




> Toutes les académies
Directions des services départementaux de l'Education nationale :
> Ardèche   > Drôme   > Isère   > Savoie   > Haute-Savoie  
> CRDP de Grenoble

Contact |  Plan du site |  Glossaire |  Accessibilité  |  Référentiel accessibilité - RGAA |  Mentions légales  |  Retour haut de page
Académie de Grenoble - 7 place Bir-Hakeim - CS 81065 - 38021 Grenoble Cedex 1 - Tél : 04.76.74.70.00          
flux_rss    Twitter ac-grenoble

Visiteurs connectés : 100